Caravaggio Costruzioni Meccaniche

produzione meccanica di precisione

fresatura, tornitura, rettifica, ferrule

Lavori propri

assemblaggi meccanici, assemblaggi meccanici conto terzi, lavorazione metalli duri

La Costruzioni Meccaniche Caravaggio, con sede a Bagnolo Cremasco (CR), effettua lavorazioni di meccanica di precisione su: Metalli morbidi, metalli duri (acciaio o leghe di carbonio) e materiali aisi.


Per effettuare i propri lavori, l'azienda dispone di macchinari e attrezzature d'ultima generazione tra cui:

  • Posizionatori: a rullo, a rullo con portata 60 tonnellate, a rulli registrabili e a rulli registrabili con quadro di comando.
  • Utensili speciali: alesatore a 3 con attacco filettato a P, alesatore a tre per acciaio e metalli al carbonio, alesatore a 3 rivestito a TIN, alesatore a 3 per lavorazione materiali Aisi, fresa a tazza, fresa a tazza a 3 taglienti, fresa smusso, fresa speciale con pattini, carotatore, presetting e sonda per prova elio
  • Torni a 5 assi: consentono di fare a meno della fresatrice e dell'alesatrice e aumentano la lunghezza tornibile fino a 1250 mm

 

Lavori conto terzi

attrezzature meccaniche, impianti per la meccanica, fresa per smusso

Grazie all'ausilio di macchinari a controllo numerico e strumenti di controllo all'avanguardia, l'azienda è capace di realizzare vari tipi di lavorazioni, garantendo alti standard qualitativi:

  • Tornitura a CNC
  • Fresatura a CNC
  • Rettifica tangenziale
  • Rettifica in tondo
  • Alesatura
  • Affilatura

L'azienda si rivolge a qualunque azienda che opera nei settori della meccanica di precisione e che necessita di prodotti personalizzati su misura, secondo le specifiche di ciascun cliente.

 

La ferula (o ferrula)

La ferula è una parola un po' strana con diversi significati: è il bastone che viene portato durante alcune celebrazioni liturgiche, ma pure un'imbragatura rigida utilizzata in ortopedia per immobilizzare gli arti inferiori, così come un genere di piante delle Apiaceae ed anche la verga con la quale nella civiltà romana venivano puniti i fanciulli che si accostavano all'istruzione.

Per la ditta Caravaggio però, non è niente di tutto questo, bensì uno dei suoi prodotti di punta. Realizzato per l'industria chimica dove trova applicazione negli impianti per la produzione di urea, un fertilizzante azotato prezioso in agricoltura, è uno spezzone di tubo in superlega, apparentemente semplice ma con un processo produttivo lungo e laborioso che vede alternarsi diverse tecnologie di lavorazione: taglio, tornitura, foratura, saldatura e infine trattamenti termici in grado di renderlo inattaccabile dalla corrosione.

In virtù dell’esperienza acquisita la Ditta Caravaggio si propone quindi ai massimi livelli in Italia e all’estero anche per la produzione delle ferule.

 

Share by: